M5S e Lega hanno presentato due emendamenti, identici, all’articolo 6 del Decreto milleproroghe, oggi all’esame della commissione Affari costituzionali del Senato, che puntano a procrastinare all’anno scolastico 2019- 2020 il divieto di accesso ai servizi educativi per l’infanzia e alle scuole per l’infanzia, dei bambini le cui famiglie non presentino la documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione.

fonte ansa.it

Rispondi