Nasce il movimento politico del giovane filosofo Diego Fusaro dal nome Italia Federale; gli organizzatori del movimento stanno definendo il regolamento e l’organigramma; il movimento che appoggia Fusaro giovane e brillante filosofo che si sta facendo conoscere per le sue qualità intellettuali.

Fusaro si considera “allievo indipendente” di pensatori come Hegel e Marx, tra gli italiani predilige Gramsci e Gentile, e tra gli antichi cita Spinoza e Fichte, con un’attenzione costante per le origini greche della filosofia.

Si è dichiarato contro il decreto-legge n. 73 del 2017 relativo agli obblighi vaccinali dato che un numero molto elevato di vaccinazioni obbligatorie, secondo lui, gioverebbe agli interessi delle multinazionali del farmaco.

Nel suo Pensare altrimenti, ritiene che la teoria del gender sia un modo che il capitalismo e le élite europee/statunitensi usano per distruggere le differenze sociali tra uomini e donne e disintegrare la famiglia quale ultima fonte di sostegno dell’individuo. Ritiene che la casa sia un diritto inalienabile del cittadino, e ha espresso più volte una serrata critica del sistema bancario internazionale che può privare l’individuo della casa.

Considera l’euro come un metodo di governo trasnazionale che ha imposto politiche neoliberiste e di austerità, a vantaggio della Germania e del capitale finanziario.

Per chi volesse prendere contatto e fare parte del movimento può contattare il numero telefonico 3204233428

One thought on “Nasce il movimento di Diego Fusaro”

  1. Diego Fusaro, ti seguo saltuariamente in Facebook e, tempo addietro, sono anche intervenuto positivamente in qualche tuo post !!!!! Apprezzo l’idea della nascita di un nuovo movimento con, alla base, più dottrine filosofiche non necessariamente omogenee !!!! A mio avviso Fichte è fuori posto e, i dolori causati dalle ingiustizie dell’umanità e che affliggono l’umanità, si stenta a vederli in te rappresentati !!!! Come se al tuo pensiero mancasse la spiegazione della “conoscenza”!!!!! Gli italiani, e gli esseri umani, non sono ancora pronti per accogliere il tuo pensiero e farlo suo !!!!!! Ti ho scritto qui perchè Facebook mi ha arbitrariamente condannato a 30 gg di *silenzio*!!!! Ciao e non abbandonare mai ciò di cui il tuo IO è convinto !!!!!!

Rispondi