La Procura della Repubblica di Agrigento ha notificato un avviso di conclusione indagini, firmato dall’aggiunto Salvatore Vella e dalla sostituto Chiara Bisso, al sindaco di Naro, Calogero Cremona. A Cremona si contesta di essersi avvalso, lo scorso 24 ottobre, di un operaio comunale per rimuovere alcuni detriti alluvionali nella sua casa in campagna. E di avere sostituito a spese del Comune la ruota di un bobcat, di proprietà del Comune, che si sarebbe danneggiata durante le stesse opere di pulizia. L’avviso di conclusione indagini è stato notificato anche all’operaio, Antonino Cristi, 48 anni, dipendente dell’azienda che si occupa del servizio di nettezza urbana.

Rispondi