A Serradifalco, in provincia di Caltanissetta, all’Istituto Filippo Puglisi, la preside non ha concesso l’autorizzazione allo svolgimento delle novene natalizie, “perché – così ha spiegato – la funzione religiosa stride con la laicità cui deve ispirarsi la scuola”. E alcuni genitori e alunni hanno deciso di svolgere una novena itinerante, partendo da via Cavalieri di Vittorio Veneto, dove si trova l’Istituto scolastico, fino a piazza Vittorio Emanuele, dove è stata allestita una capanna in cui è rappresentata la Natività. Alla manifestazione ha partecipato anche il sindaco di Serradifalco, Leonardo Burgio. In proposito interviene il deputato nazionale della Lega, Alessandro Pagano, che afferma: “Ho intonato anch’io la famosa e tradizionale ‘Tu scendi dalle stelle’ per dimostrare la mia vicinanza e la totale solidarietà ai cittadini di Serradifalco, scesi in piazza uniti e compatti per protestare contro la decisione di una preside che, su indicazione di un genitore testimone di Geova, ha vietato che gli studenti intonassero a scuola la canzoncina a Gesù Bambino. E’ un fatto gravissimo, che la Lega condanna con decisione. Dobbiamo difendere la nostra fede, la nostra storia e le nostre tradizioni. Il nostro movimento dimostra ogni giorno di tutelare le minoranze, ma non lo farà mai a scapito della nostra maggioranza”.

Rispondi