Emilio Messana è ancora sindaco di Racalmuto. Non è stata infatti approvata la mozione di sfiducia presentata da 14 dei 15 consiglieri comunali. L’iniziativa di Messana di azzerare la giunta comunale prima del voto sulla sfiducia si è rivelata determinante. Contestualmente il sindaco di Racalmuto ha nominato una nuova giunta. Gli assessori sono Cinzia Leone, Valentina Zucchetto, Calogero Giglia e Rosario Canicattì. Leone e Zucchetto sono consiglieri comunali eletti nel 2014 nella Lista Borsellino. Calogero Giglia, del Partito Democratico, rientra dopo parecchi anni in amministrazione. Per Valentina Zucchetto è un rientro, invece, dopo un anno: fino all’anno scorso è stata assessore di Messana e si è occupata di bilancio. Rosario Canicattì è al debutto nella politica cittadina. Durante la discussione della mozione di sfiducia si è dimessa la consigliere comunale Morena Mattina ed al suo posto è subentrato Carmelo Collura. Sia Morena Mattina che Carmelo Collura alle elezioni del 2014 si sono candidati nella lista che sostiene il sindaco Emilio Messana.

Rispondi