L’ex terrorista italiano aveva fatto perdere le sue tracce lo scorso dicembre. È stato catturato a Santa Cruz. Il figlio del presidente Bolsonaro: “Salvini, il regalo sta arrivando”. Un aereo già in volo per la Bolivia, arriverà alle 17. “Non escluso il rientro tra oggi e domani”. In Italia sconterà una pena massima di trent’anni a causa di un accordo con Brasile dove non c’è l’ergastolo

SAN PAOLO – Cesare Battisti è stato catturato a Santa Cruz, una città al centro della Bolivia. L’ex terrorista aveva fatto perdere le sue tracce lo scorso dicembre dopo che era stato spiccato nei suoi confronti un ordine di cattura. Ad eseguire l’arresto è stata una squadra speciale dell’Interpol, con agenti boliviani, italiani e brasiliani. Al momento dell’arresto Battisti aveva barba e baffi. Non era armato e non ha opposto resistenza. Ha parlato in portoghese per rispondere alla polizia e ha mostrato un documento brasiliano che confermava la sua identità.

Fonte la repubblica

Rispondi