Al presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Carlo Verna ed a quello della regione Sicilia, Giulio Francese.
A proposito della giuria del premio Mario e Giuseppe Francese, credo che sia semplicemente scandaloso che a far parte della giuria quest’anno siano stati chiamati i giornalisti Felice Cavallaro e Gaetano Savatteri, fortemente coinvolti nel cosiddetto ‘Sistema-Montante’. Entrambi erano legati da rapporti amicali ad Antonello Montante (per così dire di natura culturale) e sono stati da lui sponsorizzati per anni. Ci riferiamo all’ex presidente di Confindustria Sicilia, attualmente in carcere ad Agrigento, perché ritenuto, dalla Procura e dal Tribunale di Caltanissetta, il capo di due associazioni a delinquere: una per spiare ed un’altra per truffare.
E dire che il presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, Giulio Francese, è costituito parte civile nei processi in corso a Caltanissetta che riguardano proprio il Montante ed i presunti membri delle sue associazioni a delinquere.
Pertanto Giulio Francese avrebbe dovuto usare maggiore cautela nello scegliere, in maniera inopinata, due giornalisti assai vicini ad Antonello Montante, quali membri della giuria per conferire i premi intitolati alla memoria di suo padre e di suo fratello, vittime di sistemi di potere affaristico-mafiosi, assai simili al ‘Sistema-Montante’…

Rispondi