Castelvetrano, marito e moglie trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio La scoperta è stata fatta dopo che i Vigili del fuoco, su richiesta dei Carabinieri, sono intervenuti per aprire la porta dell’abitazione in cui vivevano i coniugi

Marito e moglie sono stati trovati morti in una abitazione di via Alcide De Gasperi, a Castelvetrano. La scoperta è stata fatta dopo che i Vigili del fuoco, su richiesta dei Carabinieri, sono intervenuti per aprire la porta della casa. Non si esclude alcuna ipotesi.

Erano in fase di separazione Daniela Lagumina, casalinga, di 48 anni e Luigi Damiani, idraulico di 60 anni, i coniugi trovati morti. I due avevano due figli maggiorenni. Al momento non si esclude che possa trattarsi di un omicidio – suicidio e saranno i Carabinieri del nucleo investigativo di Trapani che dovranno accertare le cause del decesso.

– See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Castelvetrano-marito-e-moglie-trovati-morti-in-casa-ipotesi-omicidio-suicidio-89a19937-a397-443c-ae98-4d32e32c436e.html

Rispondi