Partiamo da ‘Il padrino dell’antimafia’ di  Attilio Bolzoni pubblicato dalla casa editrice ZOLFO
Vogliono continuare a truffare i cittadini di Racalmuto con le tasse su rifiuti, acqua e IMU che sono le più care d’Italia.
Oggi, grazie anche al Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, salveremo il Comune ed i Cittadini da truffe colossali ed otterremo risarcimenti per almeno 10 milioni di euro da distribuire alle famiglie ed alle imprese derubate e per sistemare il paese di Racalmuto, dove negli anni scorsi rispetto a tutto l’Agrigentino abbiamo pagato almeno il triplo il costo dei rifiuti e delle relative bollette per colpa dei 15 consiglieri uscenti e dei tre candidati a sindaco che hanno sostenuto, di volta in volta, il sindaco uscente
Il ‘Padrino dell’Antimafia’, Antonello Montante ed il suo cassiere. Come Racalmuto verrà risarcito, già da adesso, dai falsi professionisti dell’antimafia di la ‘munnizza’.
Svariati milioni di euro che verranno restituiti al Comune ed ai cittadini di Racalmuto per la truffa sui rifiuti…

Rispondi