La Procura della Repubblica di Termini Imerese, diretta da Ambrogio Cartosio, ha chiesto il rinvio a giudizio di Simone La Barbera, Antonino Tantillo e Liborio Tavolacci, imputati di tentativo di estorsione a danno delle sorelle Ina, Irene e Anna Napoli e della loro madre Gina La Barbera. Secondo i magistrati inquirenti, le tre sorelle sono vittime di intimidazioni per convincerle a cedere la loro azienda agricola tra Mezzojuso e Corleone.

Rispondi