La raccolta dei tappi. Una pregevole iniziativa che non costa nulla, ma che può dare un aiuto concreto ai bisognosi, che coniuga la solidarietà e il rispetto per l’ambiente. Iniziata qualche anno fa, è riuscita a coinvolgere molti Comuni siciliani, parrocchie, oratori, gruppi scaout, scuole di ogni ordine e grado, famiglie, associazioni e tante altre realtà

di Adriana Vitale

Una gara di solidarietà concreta, che si traduce nella raccolta di tutti i tipi di tappi di plastica che quotidianamente finiscono nelle discariche inquinando l’ambiente. Iniziativa nata per aiutare la missione del frate laico Biagio Conte.

Biagio Conte è un missionario laico nato a Palermo il 18 settembre 1963. Fin dal 1990 ha messo la sua vita a disposizione del prossimo, dedicando la sua vita agli ultimi. Si è spogliato di tutti i suoi averi e ha sposato le cause dei senzatetto, divenendo uno di loro.

La sua missione inizia come eremita, si ritira nelle montagne dell’entroterra siciliano e da lì, a piedi, portando con sé una pesante croce di legno, si reca ad Assisi.

Grazie alle sue battaglie pacifiche che lo hanno portato più volte a digiunare, è riuscito ad ottenere l’utilizzo di alcuni locali in via Archirafi a Palermo. Dal 1993 nasce la prima comunità ‘Missione Speranza e Carità’. Ad oggi le comunità a Palermo sono diventate quattro, più due nelle campagne limitrofe, che accolgono più di 200 persone, senzatetto ed emarginati, offrendo loro aiuto, coperte, pasti caldi e conforto.

Con il suo agire umile e silenzioso è riuscito a scuotere le coscienze. Le sue proteste, che hanno sempre una motivazione profonda, colpiscono l’anima e inducono alla riflessione profonda di un cambiamento radicale, quella capace di amare il prossimo oltre se stessi, quella che va al di là del semplice gesto generoso, ma una presa di coscienza vera.

Nel tempo, uomini e donne di buona volontà sono diventati un piccolo esercito che aiutano la sua missione a proseguire quotidianamente a favore degli ultimi.

La raccolta dei tappi è una iniziativa organizzata in tutta la Sicilia. Tutto il devoluto della vendita dei tappi, grazie ad una ditta specializzata nel riciclo che li paga sei centesimi al chilo, vanno direttamente alla ‘Missione Speranza e Carità’ di Biagio Conte.

È stata creata anche una pagina Facebook: “Raccolta tappi per fratel Biagio Conte” dove attingere informazioni e interfacciarsi in questa gara di solidarietà competitiva ed efficace.

Per maggiori informazioni visitate la stessa pagina Facebook o telefonate ai numeri presenti sulla locandina.

Rispondi