Arrestato per omicidio stradale l’investitore a Vittoria

E’ risultato positivo all’alcol test e anche al test sull’assunzione di droga il conducente del Suv che ieri sera ha investito due ragazzini seduti sul marciapiede di casa a Vittoria, in provincia di Ragusa, in via 4 aprile. L’uomo, Rosario Greco, 34 anni, con precedenti penali, è stato arrestato per omicidio stradale. Uno dei due ragazzini, Alessio D’Antonio, 11 anni compiuti nel mese di maggio, è morto sul colpo. L’altro, Simone, coetaneo, primo cugino, non ha più le gambe, è stato ricoverato, intubato, al “Guzzardi” di Vittoria prima di essere trasferito nel reparto di Rianimazione pediatrico di Messina dove in nottata è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. E’ in gravissime condizioni. Greco è fuggito senza prestare soccorso. Poi si è costituito in Commissariato.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: