Ad Agrigento, a San Leone, il mare ha restituito un altro bidone di olio esausto, dello stesso tipo del bidone recuperato da un diportista lo scorso giugno. In proposito interviene, anche con un video testimonianza, l’associazione ambientalista “MareAmico”, coordinata da Claudio Lombardo, che afferma: “Lo scorso mese di giugno un diportista aveva avvistato al largo di San Leone diversi bidoni di olio esausto abbandonati in mare. Lui era riuscito a raccoglierne uno e portarlo al porticciolo, dove è stato poi prelevato dalla Capitaneria di Porto Empedocle. Gli altri bidoni visti dal diportista non furono individuati e qualcuno fece girare la voce di un presunto procurato allarme. Adesso il mare ne ha restituito un altro, e si trova nella zona della Babbaluciara”.

Rispondi