Dopo Francesco Provenzano, di 13 anni, anche il fratello Antonino, di 9 anni, è morto dopo essere stato vittima dell’incidente stradale dello scorso 12 luglio quando il padre, Fabio Provenzano, 34 anni, di Partinico, fruttivendolo, drogato di cocaina e intento a registrare un video su facebook durante la guida, si è schiantato con la sua automobile Bmw lungo la carreggiata della Palermo – Mazara del Vallo, nei pressi di Alcamo. Fabio Provenzano è ancora ricoverato in coma e le analisi del sangue hanno confermato la positività alla cocaina. Risponderà di omicidio stradale pluriaggravato.

Rispondi