È stato pubblicato ieri il primo bando dell’azione 1.1.1 del Piano di Azione Locale Sicani del GAL Sicani per la promozione turistica e valorizzazione del patrimonio storico, artistico e ambientale dei borghi montani e della costa aderenti al Distretto Rurale di Qualità dei Sicani.

L’azione “Vivere e Viaggiare nel Distretto Rurale di Qualità Sicani”, il cui bando è consultabile online sul sito istituzionale www.galsicani.eu, ha lo scopo di contribuire a diversificare e destagionalizzare l’offerta turistica, conservare il paesaggio, promuovere le tipicità locali attraverso il diretto contatto con i turisti e favorire la creazione di opportunità occupazionali nelle zone rurali. 

“La dotazione finanziaria stanziata ammonta a quasi due milioni e mezzo di euro”, spiega il presidente del GAL Sicani Salvatore Sanzeri. “Sono i primi che metteremo a bando, ma ne seguiranno altri destinati al sostegno delle reti d’impresa, sia del settore agricolo e agroalimentare che di quello turistico, e alla formazione degli operatori del Distretto Rurale di Qualità. Ora non resta che continuare a lavorare per attuare il Piano di Azione Locale, forti dell’esperienza maturata nella programmazione precedente e sicuri delle potenzialità socio-economiche del territorio”. 

Il Gal Sicani mette a bando due milioni e mezzo per lo sviluppo turistico e culturale del territorio

Rispondi