A Lampedusa è stato rinvenuto cadavere l’ex imprenditore tessile, originario del Beneventano, in Puglia, Giuseppe Pezzino, conosciuto come Enzo, 70 anni, pensionato, e da tempo dimorante a Lampedusa con la famiglia. Di Pezzino non vi sono state più tracce da sabato scorso 27 luglio. Adesso l’uomo, affetto da una malattia neuro-degenerativa, è stato scoperto morto sulla scogliera di Punta Alaimo, nei pressi della sua abitazione. Attività investigative e sanitarie sono in corso per risalire alla causa della morte.

Rispondi