Il campione bergamasco di ciclismo, Felice Gimondi, è morto in Sicilia. Gimondi, prossimo a compiere 77 anni, è stato colto da un malore durante il bagno a mare, a Recanati, frazione di Giardini Naxos, dove è stato in vacanza con la sua famiglia. Vani si sono rivelati i tentativi di soccorrerlo. La Guardia Costiera di Giardini ha avviato gli accertamenti su quanto accaduto. L’ex campione italiano di ciclismo, sofferente di cuore, secondo i soccorritori sarebbe morto per un infarto. Felice Gimondi è stato uno dei sette corridori ad aver vinto tutti e tre i grandi Giri, ovvero il Giro d’Italia (per tre volte, nel 1967, 1969 e 1976), il Tour de France (nel 1965) e Vuelta a Espana (nel 1968).

Rispondi