Il Tribunale di Ragusa, accogliendo le tesi difensive dell’avvocato Margherita Bruccoleri, ha rigettato la richiesta di risarcimento del danno di 62mila euro da parte di un paziente il quale ha sostenuto di avere subito un danno causato dalla condotta di un medico agrigentino, per mancata diagnosi di una patologia tumorale e inadeguate terapie eseguite nei suoi confronti dallo stesso medico. L’avvocato Margherita Bruccoleri ha dimostrato, invece, che la condotta del medico è stata corretta e diligente, e che dunque non ricorre alcuna responsabilità professionale e, di conseguenza, alcun obbligo al risarcimento.

Rispondi