Il volo pindarico del  “vecchio”farfallone Grillo. Il “giovincello” di appena 71 crede ancora che gli italiani siano scemi.

Il Grido del Condor

Beppe Grillo, all’anagrafe Giuseppe Piero Grillo (Genova21 luglio 1948), è un comicoattore e politico italiano. Fece soldi grazie a chi lo lanciò in Rai negli anni 80

IN TV QUANDO SENZA APPOGGI POLITICI IN RAI NON CI METTEVI PIEDE

La pagina fb del Movimento 5 Stelle è un vulcano pronto ad esplodere. La trattativa aperta con il Pd per la nascita di un nuovo Governo non piace a tutti. La  base fa sentire il dissenso di chi ha attaccato il Pd per Essere stato vicino alle BANCHE E AI POTERI FORTI.  TANTI I PDDINI MORTIFICATI CHE HANNO DIMENTICATO PER LA POLTRONA

Sono infatti migliaia i commenti NON FAOREVOLI  alla base della trattativa. Alcuni sono a favore ma quelli contrari sono la maggioranza. Tra delusione, tradimento, e rabbia.

Vinceranno Grillo e Casaleggio padroni del Movimento

OGGI I GRILLI VOTANO SULLA LORO PIATTAFORMA.

 

Sarà un voto libero? O il comico Grillo e Casaleggio hanno già deciso?

Rabbia soprattutto per non essere stati consultati attraverso un voto sulla piattaforma Rousseau come avvenuto diverse volte in passato anche per questioni meno importanti della scelta di un’alleanza di Governo. i grillini intelligenti  sanno che l’accordo sul Governo Conte è stato già fatto nelle stanze del potere europeo. Con la nascita di questo governo finisce l’illusione populista di cambiare il modus politico. Anche i pentastellati fanno accordi politici per il potere e non per il popolo. Il parruccone Conte ormai è in mano a Renzi. Guarda caso, entrambi hanno Firenze come comune denominatore. Da oggi, nessun grillino è più autorizzato a sputare sugli altri politici. Hanno buttato fango su tutti. Renzi è stato inghiottito da montagne di merda grllina e ora è il loro socio di Governo. Occorre tanto rispetto per quella base del Movimento che ha combattuto per cambiare il Paese e che oggi ha perso

Ecco alcuni dei commenti

Antonio – State distruggendo il MOVIMENTO. Ritornate alla lucidità, state perdendo la brocca!! Se formate un governo con il PD, il movimento si estinguerà. Come si fa a non capirlo? A quel punto meglio tornare a parlare con la Lega o in alternativa il voto!!
RoDa – Fateci votare nella piattaforma rousseau, perché non ci chiedete il parere? Non vogliamo un alleanza con il pd
Antonio – meglio il voto che un accordo con il PD. Ho votato M5S e ci sono migliaia di persone che la pensano come me. Il PD rappresenta l’esatto opposto del Movimento. Il vecchio vs il nuovo. Dopo una campagna elettorale completamente impiegata a demonizzare il PD, ora ci si forma una squadra di governo? Maddaiii.
Daniela – Noooooooo il pd nooooooooooooooo
Fabrizio – Satana è sicuramente più leale del PD,se fa un patto lo rispetta, i renziani o zingarini non hanno nel DNA il rispetto degli impegni presi.
Corrado – Ci si allea col partito di Bibbiano e delle Banche!! Bravi e buona fortuna! Io quando ci sarà da votare e come me credo milioni di Italiani, non dimenticheremo! Eravate nati per cambiare l’Italia, per non essere come gli altri! Ipocriti e salva poltrone ecco cosa siete diventati!
Angelica – Una cosa sola dovete fare per il bene di noi cittadini italiani : NON ALLEARVI CON IL PD
Antonio – Se state col pd a fare la maggioranza, cioè quello che ha fatto renzi in passato, siete politicamente finiti e salutate questo elettore e la sua famiglia! Mai più
Loredana – Se iniziate un’alleanza col pd, scordatevi il mio voto e quelli di chi so che vi ha votato. E vi garantisco che sono parecchie persone!
Massimo – Dieci punti fumo agli occhi dei militanti, ci vogliono almeno tre legislature per attuarli. Abbraccio mortale con il PD, il movimento è finito!!!…
Giuseppe – Se inizierà un governo di durata col PD prenderò in considerazione l’idea di lasciare il movimento perché vorrei essere me stesso e non una maschera. E in quel caso non voterò più nessun partito… Sono sincero
Roger – Personalmente tifoso dell’onestà di Patuanelli ma non potete avere accordi con quelli di Bibbiano. Forse Di Maio prima di parlare deve pensare che la parola non è vento ma è masso. Mi dispiace

Politica: e il Grillo si trasformò in farfallone

 

Rispondi