Il Sud alla canna del gas. “Ai meridionali resteranno solo gli occhi per piangere”, scrisse qualcuno nel 1861.

La tradizione del meridionalismo intellettuale, purtroppo, deve proseguire a stimolare una nuova politica.

(con Diego Fusaro, Pino Aprile, Angelo Forgione, Marco Esposito, Gennaro De Crescenzo, Svimez ed Eurostat)

Rispondi