La Cassazione ha confermato la condanna a 6 anni e 4 mesi ciascuno di carcere a carico di Calogero Circo, 59 anni, e del figlio Stefano Circo, 33 anni, di Casteltermini, imputati del reato di lesioni aggravate in concorso. Nel 2012, i due, insieme ad altre persone, hanno sfregiato con un coltello il volto dell’ex fidanzato della figlia e sorella dei due condannati. I Carabinieri della Compagnia di Cammarata hanno arrestato i due Circo per l’esecuzione della sentenza definitiva di condanna.

Rispondi