Dalla relazione Fava:

«BASSO: Io non ho nessuna intenzione di screditare Antoci. Se posso dire una mia personalissima ipotesi sono convinto che Antoci sia totalmente in buona fede. È un meccanismo altro che ha pensato probabilmente tutto questo… *Il rapporto è tra Montante e Lumia. Antoci è una pedina*.

FAVA, Presidente della Commissione: Di chi in questo caso?

BASSO: *Certamente di Lumia*. Questa è una mia idea. Loro stavano facendo un investimento su Antoci… ben strutturato. Di solito si tende a creare una storia, si crea una bellissima storia e poi la si butta sul mercato. Io spero che sia vero l’attentato, che sia opera di manigoldi, ma così come strutturato tende a lasciare sempre un alone di inquietudine… queste figure che spariscono nel bosco di notte, un funzionario di polizia che volontariamente, senza essere in servizio, parte per andare a Cesarò… c’è qualche cosa che ha a che fare con la cinematografia… Se queste cose si dovesse scoprire che siano state decise a tavolino, credo sarebbe un fatto to di una gravità assoluta… ….»

https://video.repubblica.it/edizione/palermo/palermo-il-presidente-dell-antimafia-fava-troppe-incongruenze-sull-attentato-ad-antoci/344933/345516

Rispondi