Ad Agrigento il consulente tecnico nominato dalla Procura della Repubblica di Agrigento, l’ingegnere Luigi Palizzolo, ha compiuto il secondo sopralluogo nell’edificio interessato dai recenti crolli del 18 e del 30 settembre. I rilievi si sono svolti con l’ausilio delle squadre del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, che, su indicazioni dello stesso ingegnere Palizzolo, inizieranno a breve le prime operazioni di recupero delle condizioni di sicurezza dell’immobile. Il Comune ha chiesto inoltre al consulente di valutare l’eventuale riduzione dell’area attualmente vietata al transito, ipotizzando un passaggio pedonale sul marciapiede lato sud del Viale della Vittoria. L’amministrazione comunale afferma: “Invitiamo i nostri cittadini al rigoroso rispetto delle interdizioni al transito delle aree interessate per il permanere della situazione di pericolo. Stiamo seguendo con attenzione la vicenda, e vi chiediamo ancora un po’ di pazienza”.

Rispondi