Il gioco della memoria quest’oggi ci fa carambolare dentro la RAI, quando qualche anno fa il giornalista Astone tirava la volata ad Antonello Montante, paragonandolo nei suoi libri, nelle sue interviste e nei suoi servizi giornalistici ai martiri della mafia, Padre Puglisi e Libero Grassi.

C’è da rimanere allibiti! Tali gravissimi errori di valutazione ci riempiono di sana rabbia, alla luce dei recenti fatti, incontestabili, che riguardano il cosiddetto ‘Sistema Montante’ che è anche il titolo del mio libro, pubblicato il 18 aprile scorso dall’editore Bonfirraro…

Rispondi