Non mancano le problematiche a carattere nazionale e regionale nel settore sanità e continua l’impegno degli operatori,soccorritori e autisti del 118 Seus Sicilia. A tale questione l’organizzazione sindacale Confintesa Sanità porta avanti le problematiche del settore nell’intento di migliorare e dare rispetto e maggior professionalità alla voce interna di coloro che giornalmente mettono la loro esperienza e servizio a sostegno del bisogno pubblico.

Il Segretario Regionale Confintesa Sanità Domenico Amato e Mario Manzo, Coordinatore Regionale 118 Sicilia hanno incontrato recentemente il Direttore Generale Ing. Davide Croce per mettere a punto alcune questioni interne, facendo conoscere l’impegno profuso al settore senza perder di mira l’unica cosa importante e cioè i lavoratori SEUS (Autisti – Soccorritori, Amministrativi o Tecnici che siano),
Nel migliorare il sistema ed essere sempre a costante conoscenza delle problematiche dei lavoratori, il Segretario Amato ha nominato il Dirigente Sindacale, Mimmo Bruno come Vice Coordinatore Regionale Seus 118 Sicilia di Confintesa Sicilia.

Mimmo Bruno Mimmo Bruno, originario di Bagheria, vive a Polizzi Generosa,viene da un’esperienza sindacale che l’ha portato ad avere delle cariche sia nell’Ugl Sicilia Sanità e recentemente nella Fials, manifestando impegno,preparazione e dedizione verso il suo settore. Questo nuovo incarico a tempo pieno lo porterà a seguire gli interessi e diritti di tutti i dipendenti, portando avanti senza indugio l’eventuale progetto Areu, dando nuovi stimoli e nuove responsabilità per la crescita di tutto il personale. Il suo impegno continuerà a Roma presso il Senato per seguire l’iter per l’approvazione della figura dell’Autista Soccorritore nel fascicolo del DDLS. 1127.
La nomina del nuovo impegno è arrivato direttamente dal Responsabile Regionale Amato.

Antonio David

Rispondi