Mafia/ Sgarbi: “Cittadinanza onoraria di Palermo a Pignatone un insulto per Roma”

Vittorio Sgarbi polemizza con il sindaco di Palermo Leuca Orlando che ha dato la cittadinanza onoraria all’ex Procuratore di Roma Giuseppe Pignatone, “l’inventore” dell’associazione mafiosa (smontata dalla Cassazione) nell’inchiesta “Mafia Capitale”

“La cittadinanza di Palermo a Pignatone – attacca Sgarbi – è un insulto a Roma, da lui gravemente diffamata, sostituendone il nome con quello della Mafia, l’ultimo gesto dadaista di Palermo capitale italiana della cultura che, grazie a Pignatone, ha assimilato Roma al suo primato mafioso”

Conclude Sgarbi:  “Palermo incorona e si riprende, come cittadino, il suo eroe, premiandolo per concorso esterno”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: