La Guardia di Finanza ha arrestato a Napoli e Palermo due trafficanti di droga, responsabili di una spedizione di quasi 2 quintali di hashish contenuti in 8 cartoni scoperti in un centro di smistamento postale di Carini, in provincia di Palermo. Il sequestro è stato eseguito lo scorso giugno, e, successivamente, si è riusciti a risalire alla spedizione sospetta, proveniente da Nocera Inferiore, nel Salernitano. I due arrestati sono Gaetano Giannetto, 25 anni, di Palermo, residente nel quartiere Brancaccio, e Andrea Pagano, 28 anni, di Terzigno, in provincia di Napoli, rispettivamente destinatario e mittente dell’ingente partita di droga. La droga sequestrata è stata destinata allo spaccio sulle piazze di Palermo e al mercato al dettaglio avrebbe fruttato ai narcotrafficanti almeno un milione di euro. Le Fiamme Gialle hanno inoltre accertato che il trafficante palermitano, destinatario della sostanza stupefacente, ufficialmente disoccupato e senza reddito, dall’estate scorsa ha percepito il reddito di cittadinanza per un ammontare di 500 euro mensili.

Rispondi