Abbiamo sentito i vertici dell’Asp di Agrigento i quali ci hanno assicurato che sono pronti per avviare già da oggi le procedure di sottoposizione a tampone rinofaringeo per i soggetti che terminano il periodo di quarantena domiciliare, in conformità a quanto previsto dall’ordinanza del Presidente della Regione Sicilia. I tamponi verranno eseguiti a domicilio secondo fasce orarie prestabilite.
Questo è molto importante non solo ai fini dell’attuazione di questa importante misura di contenimento che certamente concorre a garantire una nostra maggiore sicurezza, ma anche al fine di superare le incertezze che in questi giorni vivevano tanti nostri concittadini rispettosi delle leggi.

Rispondi