La situazione a bordo della Ocean Viking si sta “deteriorando rapidamente”, fa sapere Sos Mediterranee’: “due migranti si sono gettati in mare e sono stati recuperati dai nostri team. Ora sono al sicuro. Un’altra persona ha tentato di lanciarsi. Cinque superstiti hanno espresso intenti suicidi. I sopravvissuti mostrano segni di agitazione, depressione, affaticamento mentale estremo. Il disagio psicologico causato dal loro trauma in Libia e dalla situazione attuale è insostenibile. Devono sbarcare subito”. Sulla nave, che incrocia non lontano da Lampedusa, sono 180 i soccorsi.

Rispondi