L’assessore regionale ai Trasporti, Marco Falcone, lo scorso 29 luglio ha rassegnato le dimissioni nelle mani del presidente della Regione, Nello Musumeci. Spetterà al Governatore accertarle o respingerle. Ma è un Falcone critico nei confronti del Governo Conte e contro i grillini in modo particolare.

“Ieri siamo andati in piazza a Messina, per il Ponte e per il futuro della Sicilia – dice – Altrove, invece, si è consumato uno spettacolo surreale: il tentativo mal riuscito del Governo Conte di deviare l’opinione pubblica dalla Palermo-Catania disastrata, dai cantieri abbandonati come laPalermo-Agrigento e la Caltanissetta-Agrigento. Adesso, però, non hanno più alibi”.

Rispondi