Ci sono tre positivi al Covid19nella sola Augusta, come confermato dal sindaco, Cettina Di Pietro, che non nasconde la sua preoccupazione

Covid19 e migranti, per il Ministro Boccia sono gli italiani a contagiare

“In questo momento risultano essere in numero di tre. Altri tamponi – dice il sindaco di Augusta, Cettina Di Pietro – sono stati effettuati e di essi si attende l’esito. Colpisce come nel momento di peggiore crisi, quando a livello nazionale i contagiati erano decine di migliaia e quando anche comuni a noi vicini erano pesantemente colpiti, Augusta, grazie anche a un rispetto scrupoloso del lockdown da parte dei cittadini, non ha mai superato la soglia dei contagiati di 10 unità. In questo momento questi tre casi sono, perciò, un numero che mi preoccupa”

PUBBLICITÀ

Secondo quanto sostenuto dal sindaco, il contagio sarebbe avvenuto fuori dalla Sicilia, addirittura dall’estero. “Vero è che sono, per così dire, casi di importazione, ossia di augustani che rientravano dall’estero, ma è pur vero che la loro presenza sul territorio potrebbe ingenerare altro contagio. Fortunatamente oggi conosciamo il virus e sappiamo che ci sono delle semplici precauzioni che, se correttamente adottate, sono in grado di prevenire la diffusione del virus. Basta indossare, in maniera corretta, la mascherina e mantenere le distanze di sicurezza, soprattutto nei luoghi al chiuso”.

Rispondi