I contorni della vicenda hanno assunto i contorni del giallo. La Polizia di Stato sta cercando da ieri pomeriggio V.P., una donna di 43 anni, e il figlio di 4 anni, scomparsi dopo essere stati coinvolti in un lieve incidente stradale sull’autostrada A20 Messina-Palermo, all’altezza di Caronia. L’incidente sarebbe forse una collisione autonoma con le barriere laterali. Nella macchina è stata trovata la borsa con i documenti e il cellulare della donna. Dopo aver abbandonato la vettura, la donna si sarebbe allontanata insieme al figlio nelle campagne circostanti secondo alcuni testimoni, facendo perdere le proprie tracce. La donna potrebbe aver perso l’orientamento, ma non ci sono certezze. A chiamare le forze dell’ordine è stato poi il marito, che non ha visto rincasare la donna e il figlio a Venetico (Messina), dove vive la famiglia.
Le ricerche sono in corso, a tappeto: la Polizia Stradale ha lanciato un appello a tutti coloro che potrebbero fornire notizie utili per rintracciare i due. Alle ricerche prendono parte la polstrada di Sant’Agata di Militello, vigili del fuoco anche con unelicottero proveniente da Catania, carabinieri, polizia municipale di Santo Stefano di Camastra e di Caronia, unità cinofile. La donna, una musicista come il marito, sarebbe uscita di casa per andare al centro commerciale di Milazzo a comprare delle scarpe. Non è chiaro però perché l’autosia stata ritrovata molto oltre lo svincolo che porta al centro mamertino.

Rispondi