Totalmente nudo, intento a farsi una doccia improvvisata, in pieno giorno all’interno del giardino storico di Villa Amedeo a Caltanissetta. Protagonista un extracomunitario. Sul posto sono intervenute tempestivamente le forze dell’ordine, dopo la segnalazione di una cittadina che si trovava lì con i figli.
“Evento spiacevole, dichiara il Sindaco della città Gambino. Abbiamo avuto risposta circa l’intensificazione dei controlli, il ruolo delle forze dell’ordine è determinante per la sicurezza della nostra città a loro va il nostro ringraziamento. Le ville hanno un valore inestimabile per la città, le forze dell’ordine sono in prima linea al nostro fianco per renderle sicure e consentire a tutti i cittadini di Caltanissetta di apprezzarle e goderne”.
Sull’episodio è intervenuto il vice capogruppo della Lega alla Camera Alessandro Pagano che dichiara: “È inaccettabile che mamme e bambini siano stati costretti a subire un simile spettacolo. Si va ben oltre all’offesa del pubblico pudore e si sfocia nel totale disprezzo del comune vivere civile. È grave che nessun esponente del governo, abbia espresso una ferma condanna di quanto avvenuto: evidentemente per i rappresentanti del governo abusivo cio è normale che chi viene nel nostro Paese possa farlo senza regole. Non si può non reagire a cotanta arroganza di questo governo giallorosso ”.

Rispondi