Nella tarda serata di ieri in corso Umberto un’autovettura in corso d’identificazione, ha cercato di investire un licatese, noto alle forze dell’ordine, di 35 anni. L’uomo è rimasto illeso, ma è finito ugualmente al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” e questo perché aveva esagerato con l’alcol. Il trentacinquenne, vittima del tentato investimento, è risultato essere infatti pesantemente ubriaco. Il tutto nelle ore in cui in città si sono rincorse senza trovare conferme ufficiali voci di colpi di pistola esplosi nel cuore della notte. Indagini in corso su entrambi gli episodi, quello vero e quello presunto.

Rispondi