Squallido episodio in via Atenea. Protagonisti da un lato – suo malgrado – la statua raffigurante Andrea Camilleri, dall’altro, anzi sopra la statua stessa, una giovane in atteggiamento decisamente “fuori contesto” . A denunciare quanto accaduto con un post su Facebook è stato poco fa il presidente di Confcommercio Sicilia e agrigentino doc Francesco Picarella: “Il genio letterario di Cammilleri è riconosciuto e rispettato in tutto il mondo, tanto che alla sua morte anche Agrigento ha onorato la sua figura con una bellissima scultura nella centrale via Atenea. Le evoluzioni di una ragazza in un fotogramma che gira sui social -dice Picarella – sono assolutamente indegne e ed irrispettose delle regole civili. Faccio appello al Sindaco Lillo Firetto affinché provveda subito ad istallare video sorveglianza e denunci immediatamente la responsabile di questo atto indecente”.

Rispondi