Nell’ambito delle iniziative ‘Memoria è impegno. ricordando Pippo Fava’, Palazzolo Acreide ospita Salvatore Petrotto che discuterà, giorno 30 alle ore 19:00 in Piazza del Popolo, con la giornalista Natya Migliori, dei contenuti del suo libro, pubblicato lo scorso anno dall’editore Salvo Bonfirraro, dal titolo ‘Il Sistema Montante’; una spy story che si è consumata in una Sicilia imbambolata e stordita a causa di una serie di derive istituzionali. E’ un avvincente racconto di verità negate, in cui si alternano rabbie e speranze, in una Sicilia tradita e violentata a colpi di suggestive imposture, politiche e mediatico-giudiziarie, inscenate da numerosi esponenti di una ben individuata cerchia di professionisti dell’antimafia, assai distratti ed in tutt’altre faccende affaccendati. E’ la storia di una lobby di Confindustria, un vero e proprio clan, che si è imposto manu-militari, tentando di strangolare anche quei pochi soggetti che hanno osato resistere ad un totale stravolgimento di qualsiasi verità. Nel libro ‘Il Sistema Montante’ è rintracciabile  anche una puntuale analisi delle ragioni di una serie di parziali vittorie e di cocenti sconfitte, che hanno storicamente scandito il cammino di lotta per l’affermazione dei diritti sociali e civili in una Terra, la Sicilia, prigioniera da qualche secolo anche, e soprattutto, di tanti ascari e traditori autoctoni.

Rispondi