“Mentre Musumeci prova a scaricare sui migranti le proprie responsabilità
per l’aumento dei contagi, la realtà di queste ore ci parla di controlli
disorganizzati nei porti e negli aeroporti dell’Isola, di casi di contagio
generati dalla promiscuità sui mezzi del trasporto pubblico.

Sarebbe il caso che il Presidente Musumeci si occupasse di questo.
Ma capiamo come sia molto più facile spostare l’attenzione sul comodo tema dei migranti, piuttosto che spiegare dove siano finiti i milioni promessi e mai arrivati per il sostegno alle attività produttive dell’isola”.

Lo dichiara Claudio Fava in merito alla recente ordinanza del presidente
Musumeci.

Rispondi