Coronavirus, uno dei due tamponi risultati positivi all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” riguarda un uomo, di mezza età, di Favara. Un professionista che si era recato, appunto, all’ospedale di Licata. L’altro è un cameriere, sempre di mezza età, che lavora nel ristorante temporaneamente chiuso.

Rispondi