Agrigento ha rischiato di perdere una delle sue icone, uno dei personaggi più noti e amati da tutti, Fofò Purtusu. Tutto per una dimenticanza. L’anziano ha lasciato il pentolino sul gas acceso, e poco dopo è scoppiato un incendio, per il quale è stato necessario far arrivare i vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento. Grande apprensione, per il proprietario dell’abitazione Alfonso Restivo, conosciuto appunto da tutti come “Fonziu Purtusu”. Sarebbe rimasto lievemente intossicato, e precauzionalmente, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Nulla di grave. L’appartamento, al piano terra, di via Duomo, a ridosso della Cattedrale, era invaso dal fumo. Lo spavento è stato tanto, ma per fortuna è finita bene.

Rispondi