11 Settembre 2018

Il Fatto Quotidiano

CRONACA

Unioncamere, nuovo presidente in Sicilia dopo Montante: è Pino Pace. L’uomo che comprò la Porsche di Alfano junior

Unioncamere, nuovo presidente in Sicilia dopo Montante: è Pino Pace. L’uomo che comprò la Porsche di Alfano junior

Il posto dell’ex paladino dell’Antimafia passa al presidente della Camera di Commercio di Trapani. Finito citato in alcune inchieste giornalistiche sul fratello dell’ex ministro degli Esteri. Faceva parte della commissione esaminatrice che nel 2009 selezionò Alfano junior per il posto da segretario generale

di F. Q. | 11 SETTEMBRE 2018

L’esponente del nuovo corso aveva votato per il simbolo del vecchio. Adesso ne raccoglie il testimone. Cambio ai vertici di Unioncamere Sicilia. Lunedì 10 settembre il consiglio ha eletto all’unanimità – e con scrutinio segreto – il nuovo presidente: si tratta di Giuseppe Pace, presidente della Camera di Commercio di Trapani e già in passato sulla poltrona più alta di Unioncamere regionale.

Proposto da Alessandro Albanese, il presidente della Camera di Commercio di Palermo che ne ha sottolineato la “grande esperienza maturata nel sistema camerale e nel mondo delle imprese”, Pace prende il posto di Antonello Montante, l’ex paladino dell’antimafia e leader di Confindustria Sicilia arrestato per corruzione il 14 maggio scorso. Prima ristretto ai domiciliari e poi finito in carcere, Montante ha continuato a dirigere Unioncamere fino all’agosto scorso grazie a una modifica dello statuto. Il 19 aprile del 2016 – come racconta l’edizione locale di Repubblica – a votarlo all’unanimità al vertice dell’associazione che riunisce le Camere di commercio c’era anche Giuseppe Pace. Che ora prende il suo posto… …

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/09/11/unioncamere-nuovo-presidente-in-sicilia-dopo-montante-e-pino-pace-luomo-che-compro-la-porsche-di-alfano-junior/4618554/

Rispondi