Un caso di Covid 19 anche al Libero consorzio comunale di Agrigento. Uno dei dipendenti della sede distaccata di via Acrone è risultato, infatti, positivo al Covid-19. Gli uffici di via Acrone sono stati, temporaneamente, chiusi. E così resteranno oggi e domani, fino a quando, di fatto, non verrà eseguita – è il protocollo sanitario ad imporlo – la sanificazione dei locali e dei percorsi.

L’Asp di Agrigento sta già tracciando i contatti diretti del dipendente dell’ex Provincia regionale di Agrigento e della moglie, anche lei risultata positiva al coronavirus. Stando a quanto trapela dall’ex Provincia regionale, i lavoratori della sede di via Acrone non sarebbero stati messi in quarantena perché il dipendente contagiato lavorava in smart working.

Rispondi