Stalking: s’invaghisce della vicina di casa più giovane di 50 anni, chiesto processo per ottantenne

La Procura di Agrigento chiede il processo per C.C., ottantenne agrigentino, accusato di stalking e minacce. La vicenda risale al periodo tra il 2014 ed il 2018 quando, secondo la ricostruzione dell’accusa, l’uomo avrebbe rivolto pesanti attenzioni alla vicina di casa. Attenzioni che nel tempo si sarebbero trasformate in vere e proprie minacce in seguito alla richiesta dell’uomo, che si era invaghito della donna, di lasciare il marito. Una situazione che sarebbe divenuta insostenibile per i coniugi che hanno presentato la denuncia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: