Le hanno rubato diverse foto da Facebook, ed hanno aperto un profilo falso su un sito, con tanto di chat, per incontri. La scoperta è arrivata grazie a una telefonata di un amico, che ha visto le foto online.

Una 35enne di Agrigento, incredula, ha verificato la cosa, e in effetti c’erano delle sue foto rubate sul social network, e inserite in un profilo con un nome diverso, ed era stata cambiata anche l’età, e la città d’origine.

La vittima è corsa immediatamente a denunciare i fatti alle forze dell’ordine.

Rispondi