Sul fronte covid 19 nelle ultime ore si registrano tre casi a Licata ed altrettante scuole chiuse, un positivo a Castrofilippo dove, allo stesso modo, è stato imposto lo stop all’attività didattica. Due invece i positivi a Favara, Caltabellotta, altrettanti a Naro, ben 10 – uno in mattinata e 9 nel tardo pomeriggio – a Canicattì dove, domani, riaprirà la scuola “De Amicis” e boom di positivi (+7) ad Agrigento. Un caso in più a Palma di Montechiaro e altrettanto a Grotte dove, in via precauzionale, è stata disposta – per sanificazione – la chiusura del plesso Roncalli. Evacuata la casa di riposo di Sambuca di Sicilia. Si registra dunque un +7 ad Agrigento: “Aumenta la curva dei contagi. Oggi sette nuovi casi – ha fatto sapere il sindaco Franco Micciché – . Siamo quindi a 36 persone colpite dal virus, 34 di queste sono a casa mentre una è ricoverata all’ospedale di Agrigento e un’altra all’ospedale di Caltanissetta. L’aumento dei contagi all’interno delle famiglie dove ci sono altri positivi. Non sono nuovi focolai, è una evoluzione quasi normale di contatti dei giorni passati”.

Rispondi