Il prossimo mese San Biagio Platani, dopo lo scioglimento per mafia andrà al voto.
Il consiglio comunale era stato sciolto per mafia in seguito alla maxi operazione antimafia denominata “Montagna”, che portò anche all’arresto dell’allora sindaco. Ma è il paese noto per gli Archi di Pasqua.
Con la lista “Uniamo San Biagio – Amoroso sindaco” è stata candidata a sindaco del paese Rosina Amoroso.
Candidati al Consiglio sono invece: Stefania Alba, Rosina Amoroso, Filippo Bondi, Giulio Conte, Floriana Forte, Rita Panarisi, Adriano Parla, Mario Prescia, Jessica Savarino, Domenico Testasecca, Maria Zito. Gli assessori designati sono: Domenico Testasecca, Francesco Messina e Giuseppe Butticè.
Con la lista “Scriviamo la storia – Michele Di Piazza sindaco” è stato candidato a sindaco Michele Di Piazza.
I candidati al Consiglio sono: Tommaso Allegro, Carmelo Bruno, Lorenzo Caldara, Francesca Caldarone, Daniele Catalano, Caterina Cerfeda, Michele Di Piazza, Simona Lombardo, Tiziana Lo Piparo, Giuseppe Marino, Fabiola Mendolia, Domenico Savarino. Gli assessori designati sono: Tommaso Allegro e Simona Lombardo.

Rispondi