Slittano le elezioni amministrative nei Comuni sciolti per mafia. In Sicilia la consultazione avrebbe riguardato, il 22 e 23 novembre, Vittoria (Rg) e San Biagio Platani (Ag). Il decreto legge del Consiglio dei ministri stabilisce che, a causa dell’emergenza Covid, le nuove votazioni dovranno essere convocate dalla Regione entro il 31 marzo 2021.

Vittoria, che ha oltre 63 mila abitanti, è stata dichiarata zona rossa fino al 10 novembre per l’alta concentrazione di contagiati: allo stato sarebbero circa 520.

Il decreto del differimento della tornata elettorale proroga anche la durata delle commissioni straordinarie fino al rinnovo degli organi elettivi

Rispondi