In Tribunale si entra solo con l’autocertificazione, tranne avvocati, magistrati e dipendenti

Sempre più stringenti le misure preventive per l’accesso al Tribunale di Agrigento. Il presidente Pietro Falcone ha emanato una ordinanza con la quale fissa ulteriori limitazioni all’accesso al pubblico. Ecco il testo dell’ordinanza: “Si comunica che, a decorrere dal giorno 16 novembre, fermi restando gli attuali controlli già predisposti (per la rilevazione della temperatura corporea di tutti coloro che accedono per qualunque ragione e in qualunque veste, per impedire l’accesso a coloro che presentano evidenti sintomatologie da infezione respiratoria e/o temperatura corporea superiore a 37,5 °C, nonché a tutti coloro che non siano muniti di idonei strumenti di protezione individuale, correttamente utilizzati secondo le disposizioni sanitarie delle Autorità), l’accesso, fatta eccezione per magistrati, avvocati e personale amministrativo, sarà consentito, previa compilazione dell’autocertificazione allegata , nei trenta minuti precedenti l’inizio della specifica attività giudiziaria cui la persona deve partecipare o assistere e fino ad esaurimento di detta attività.L’accesso potrà essere negato nel caso in cui l’indicazione delle motivazioni sia generica o se le attività processuali si svolgono a porte chiuse per ragioni di tutela della salute pubblica”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: