«Perché hanno sciolto per mafia il comune di San Cipirello: senza indagini e con una lettera anonima…»

“… … I candidati a sindaco sono due: Geluso e Giovanni Casamento, imprenditore e presidente provinciale della Cna. Casamento ha sempre orbitato nell’area del centrosinistra, tesserato del circolo del Pd, è molto vicino all’area del senatore *Beppe Lumia*, ex presidente della *Commissione Antimafia*, tra i principali sponsor dell’ex leader di *Confindustria Sicilia Antonello Montante*, paladino di quell’antimafia finita poi nella polvere. Il cui sistema, come evidenziato dalla commissione antimafia all’*Ars* presieduta da *Claudio Fava*, ha diverse analogie col ciclo dei rifiuti in *Sicilia* nel quale gli scioglimenti per mafia di alcuni comuni sarebbero stati pilotati per favorire la gestione delle discariche a ditte private – in particolar modo quella dei *Catanzaro, molto vicini a Montante* – contro le quali le amministrazioni avevano espresso posizioni durissime. … …”

https://www.ilriformista.it/perche-hanno-sciolto-per-mafia-il-comune-di-san-cipirello-senza-indagini-e-con-una-lettera-anonima-176978/amp/?__twitter_impression=true

Rispondi