La Procura di Perugia sul caso Palamara: tra spifferi, trombette e tanti fiori di lillà! Il caso del Procuratore di Messina, approdato anch’esso a Perugia, mentre il superpoliziotto siciliano Giudice, oggi sospeso e rinviato a giudizio, era in servizio, sempre a Perugia

Palamara confessa: quando l’ex procuratore di Roma Pignatone e l’ex procuratore di Perugia De Ficchy lo avvertirono dell’inchiesta a suo carico. I particolari di questo ‘spifferaio magico’, riportati oggi sul Continue Reading

Posted On :