Controlli a tappeto delle forze dell’ordine, soprattutto ad attività lavorative e commerciali della città dei Templi, per fare rispettare il Dpcm, nel corso dei quali, sono stati chiusi un tabacchino nei pressi di Fontanelle, e un bar al Villaggio Mosè, per mancato rispetto delle norme anticovid.
I controlli delle forze di polizia, in questo ultimo fine settimana, si sono fatti ancora più stringenti, dopo le tante segnalazioni di assembramenti, e mancato uso della mascherina.
La Guardia di finanza ha chiuso, per la durata di cinque giorni, un tabacchino nel quartiere di Fontanelle, e un bar dalle parti del viale Leonardo Sciascia, elevando ai proprietari una multa da 400 euro ciascuno, per varie violazioni delle regole anticovid.

Rispondi